MTS: E ti daremo uno-due-tre

Stiamo parlando, come avrai intuito, di un operatore virtuale relativamente economico con il marchio Allyo e una tariffa speciale "123". Perché abbiamo bisogno di una sorta di incomprensibile "Tele-due" a Mosca, quando abbiamo il nostro, caro "All-uno-due-tre"?

La notizia è stata pubblicata il 3 luglio, citazione:

"MTS e X5 Retail Group N.V. (catene di vendita al dettaglio Perekrestok, Karusel, Pyaterochka) stanno lanciando un nuovo prodotto comune. Nell'ambito della partnership tra MTS e X5 Retail Group N.V. Dal 14 luglio 2010 inizierà l'attuazione delle nuove proposte tariffarie. Sarà possibile acquistare e collegare nuove offerte tariffarie in tutti i negozi delle catene di negozi Perekrestok e Karusel a Mosca e nella regione di Mosca.

Secondo alcune indiscrezioni, il progetto è stato lentamente elaborato dall'altro anno e alla fine è nato ufficialmente sotto forma di un operatore virtuale relativamente a tutti gli effetti Allyo. L'offerta tariffaria può essere considerata “doppio-mista”: disponibile al pubblico e venduta in 1-2-3 catene di vendita al dettaglio e la sua “doppia” con parametri leggermente diversi per i dipendenti di queste catene di vendita al dettaglio.

Testo

Lo schema per la costruzione di operatori virtuali in Russia non è cambiato molto negli ultimi due anni, quindi il paragrafo introduttivo può essere tratto dal testo precedentemente pubblicato con la coscienza pulita e modifiche minime. Il fenomeno degli operatori virtuali MVNO (Mobile Virtual Network Operator) è ben noto in tutto il mondo, alcuni rudimenti di questo fenomeno si possono vedere in Russia. Sfortunatamente, la legislazione non è stata ancora completamente sviluppata, quindi l'emergere di MVNO legalmente a tutti gli effetti è ancora avanti. Ciò non impedisce agli operatori di utilizzare modelli diversi e di osservare la reazione del pubblico in generale. Abbiamo visto molte cose sul mercato: "Allo Incognito", "Baza", "Matrix", "Gamer", "Alternative", "The Only", "Club", "Auchan Mobile", ecc. Sono sicuro di aver dimenticato di menzionarne altri cinque o due, ma non importa. In Russia, si sforzano di chiamare qualsiasi cosa un operatore virtuale e se ordini schede SIM di un colore diverso, è virtuale al 100%, non devi andare da un indovino. Altro polo è l'opinione degli intenditori della "purezza del genere", che sono pronti a riconoscere come purosangue virtuale solo chi affitta dal "genitore" solo le più elementari infrastrutture di ferro più frequenze. E tutto il resto è strettamente "proprietario", a partire dalla fatturazione e termina con il nostro contact center e gli uffici di assistenza.

Se parliamo di offerte che sono al massimo isolate dall'"operatore donatore", allora tra gli operatori "condizionalmente virtuali" più diffusi possiamo individuare "Just for Communication" con la stessa tariffa "Prosto" e Matrix Mobile based sulla base tecnica della capitale MegaFon. Per “massimo isolamento” si intende la presenza della propria fatturazione, del proprio servizio di assistenza clienti e contact center, del proprio sito web, dei propri sistemi informativi e della gestione dell'account/servizio. Tra le offerte popolari, meno "remote" del principale operatore, c'è la curiosissima tariffa Auchan-mobile (rete MTS).

Cosa ha causato l'emergere di operatori "condizionalmente virtuali"? Le ragioni del laptop Apple MacBook Pro 16GB Intel Core I7 SSD 1T possono essere molto diverse. Ad esempio, Matrix Mobile utilizza le risorse della propria rete backbone (interurbana relativamente economica) e la propria capacità di numeri diretti, utilizzando queste risorse per costruire le proprie proposte che sono richieste in un determinato segmento di mercato. L'operatore virtuale "Prosto" ha distanziato la sua offerta dal MegaFon metropolitano e sfrutta il modello delle chiamate low cost all'interno della rete virtuale, "Auchan-Mobile" ha attirato ulteriori utenti sulla rete MTS con quindici minuti giornalieri gratuiti, ecc. Rispetto alle tariffe speciali, tali operatori “condizionatamente virtuali” presentano tre importanti vantaggi:

  • Un certo dumping di prezzo è accettabile e persino auspicabile e possono essere implementati schemi tariffari insoliti. Allo stesso tempo, tali "virtuali" non vengono pubblicizzati sul sito Web principale dell'operatore e quasi nessuna "propria" clientela potenziale viene sottratta all'operatore.
  • Il passaggio a tali tariffe non è possibile e l'“operatore donatore” riceve nuove connessioni. Inoltre, raccoglie quegli abbonati che sono ovviamente prevenuti nei confronti del "donatore operatore" e, in assenza di un virtuale, si collegherebbero a un concorrente.
  • L'"operatore donatore" si solleva dalla responsabilità di assistere gli abbonati "virtuali" e risparmia sulla promozione pubblicitaria del prodotto.

Il prezzo stimato del kit è di 50 rubli, l'importo del saldo iniziale è di 1 rublo. Le scatole saranno vendute nei negozi Perekrestok e Karusel. Alcune caratteristiche chiave dell'offerta tariffaria 1-2-3:

  • Gli abbonati saranno serviti in un contact center separato (comporre il numero 0599), per quanto ne so, il servizio in tempo reale nei negozi RTK non è ancora previsto.
  • Impossibile passare a un piano tariffario, solo una nuova connessione
  • Nessun costo di abbonamento
  • "Equal", tariffa universale con un unico prezzo di chiamata in tutte le direzioni
  • Costo relativamente basso delle chiamate in uscita (2 rubli al minuto verso tutte le reti nella regione di Mosca)
  • Sconto del 50% sulle chiamate all'interno della tariffa. Più precisamente, all'interno di "Alle".
  • Prezzo basso di un messaggio SMS (1 rub.) sulla rete di tutti gli operatori di telefonia mobile in Russia
  • Mancano numerosi servizi aggiuntivi.
  • Nessuno sconto fedeltà del 15%, nessun programma bonus.

La tariffa chiusa per i dipendenti delle catene di vendita al dettaglio "Personale X5" differisce dalla versione pubblica "1-2-3" per un prezzo leggermente inferiore per le chiamate verso tutte le direzioni (1,90 rubli al minuto anziché 2,0 rubli al minuto). ) e chiamate a basso costo all'interno di Allyo (0,50 rubli al minuto), non sono state rilevate altre differenze.

Confronta i numeri

A prima vista della tariffa, colpisce la somiglianza con la famosa tariffa "REDAction", che è ancora utilizzata con successo da molti abbonati a Mosca e nella regione di Mosca. Infatti, "REDaction" era disponibile anche solo per nuove connessioni e, per un rifiuto piuttosto doloroso del numero precedente, gli abbonati ricevevano una combinazione di parametri di prezzo unica per quei tempi. Vero, per un canone mensile, ma le cifre per il costo delle chiamate sono sorprendentemente simili. Come si suol dire, la ripetizione è la madre dell'apprendimento e ora i fan delle chiamate a due rubli in tutte le direzioni hanno l'opportunità di dimostrare ancora una volta la loro fedeltà all'operatore cambiando nuovamente il numero. E in cambio, ha ricevuto risparmi per un importo di 51,71 rubli / mese (quota di abbonamento alla tariffa "REDAction"). Inoltre, con diverse successive "ottimizzazioni dei prezzi", i marketer MTS hanno portato con successo RED Share quasi al livello dell'attuale tariffa RED Energy.

Per quanto riguarda l'attuale tariffa più diffusa "Energia ROSSA", l'opportunità di abbandonarla a favore dell'"1-2-3" dipende dalla presenza/dimensione del gruppo "uno-due-trenta", la necessità di numeri telefonici di chiamata di rete fissa, la percentuale di chiamate sulle reti di altri operatori mobili e la presenza di chiamate in roaming intranet.

* 1,50 RUB/min. dal secondo minuto di chiamata ** A partire dal 16° minuto di chiamata all'interno della tariffa giornaliera, i primi 15 minuti. gratuito *** Incluso 15% di sconto fedeltà

Queste erano le tariffe "promozionali" di MTS. Tuttavia, è molto più interessante per noi confrontare "1-2-3" con l'attuale proposta "ammiraglia".

* Incluso 15% di sconto fedeltà

La nuova tariffa "1-2-3" sembra più allettante, ma solo per gli abbonati più "semplici" che non utilizzano ottimizzatori aggiuntivi, il programma MTS-Bonus, ecc. Una caratteristica molto importante è l'assenza in "1-2-3" inclusi servizi come "Regioni vicine" e "Ovunque a casa". Pochi acquirenti si renderanno conto che questi ottimizzatori tradizionali non funzionano nella nuova tariffa e anche un numero relativamente piccolo di viaggi in Russia può facilmente annullare tutti i risparmi. Quindi in caso di totale assenza della necessità di chiamare i fissi, bisogna stare molto attenti alla scelta. E per chi usa il telefono mentre è in giro per il Paese, la tariffa "1-2-3" è del tutto controindicata.

Riepilogo

La tariffa è molto buona ed è perfetta per gli abbonati di lingua medio-piccola che non viaggiano al di fuori della regione di Mosca. E soprattutto non utilizzare servizi aggiuntivi. Un vantaggio separato sono le chiamate relativamente economiche ai telefoni MGTS, per un certo segmento di consumatori questa funzione sarà importante. Ovviamente, un certo numero di potenziali utenti di "1-2-3" non avrà molta scelta, perché. i dipendenti delle catene di vendita al dettaglio saranno interessati a chiamate da 50 copechi ai loro parenti / amici. E cercheranno sicuramente di attirare il numero massimo di parenti e altri utenti dalla loro cerchia ristretta ad Allo 1-2-3. In che misura la tariffa sarà richiesta e sarà in grado di "rilassarsi" - il futuro lo mostrerà, ma le prospettive sembrano buone. I numeri magici "1 rublo" e "2 rubli" staranno benissimo sulle scatole e sulla pubblicità, anche gli acquisti impulsivi nella sala di negoziazione ("50 rubli non sono soldi") contribuiranno sicuramente. Un'offerta fluida e molto piacevole, anche se senza esche "esplosive" come 15 minuti gratuiti.